CORSI FAD - cosa sono e modalità d’uso

Si definisce Formazione a Distanza (FAD) l’insieme di attività didattiche svolte all'interno di un progetto educativo che prevede la non compresenza di docenti e discenti nello stesso luogo.

La formazione a distanza è uno strumento che permette di abbattere le barriere spazio-temporali caratteristiche della formazione tradizionale, adattandosi alle esigenze di luogo e di tempo del discente.

Un corso FAD può infatti essere seguito da più persone da diversi luoghi ed essere svolto in tempi diversi da ogni partecipante.

Il materiale didattico a disposizione del discente per la formazione può essere sia in formato digitale che cartaceo, possono far parte della formazione video, presentazioni, dispense, etc.

Elenco dei vincitori della Promozione Natale 2015

Hanno vinto l’iscrizione al
27° Congresso di Chirurgia dell’Apparato Digerente

e
13° Corso per Infermieri di Sala Operatoria
Roma, 24 e 25 novembre 2016

Francesca Allegro
Giuseppe Arenga
Sergio Boccella
Cristina Bosisio
Stefano Brun
Pietro Giorgio Calò
Nicola Candeloro
Daniela Caracappa
Paolo Castellano
Attilia Coppola
Domenico Corbascio
Italo Corsale
Lucia Cristina Cuppone
Vera Lucia De Carvalho

Perché per Natale dobbiamo regalare questo libro?

Chiediamoci:

  • Che cosa deve mangiare una persona che vuole migliorare la propria qualità della vita?
  • Che cosa deve mangiare una persona che vuole evitare di contrarre molte delle malattie più diffuse, tumori compresi?
  • Che cosa deve mangiare una persona che ha già contratto delle malattie (diabete alimentare, ipertensione arteriosa, obesità, ecc.) e vuole guarire meglio e più in fretta?

Programma della Sessione Anestesisti

LIVE SURGERY 26° CONGRESSO DI CHIRURGIA DELL’APPARATO DIGERENTE
ROMA, 19 e 20 novembre 2015 - AUDITORIUM DEL MASSIMO ROMA - EUR

Update in chirurgia Laparoscopica: l’importanza della collaborazione anestesista - chirurgo
Interventi live

Medici e pazienti ingabbiati nella medicina “amministrata” voluta da Governo e Regioni

Nell’intesa oggi all’esame della Conferenza Stato Regioni si prevede una serie di misure in nome dell’appropriatezza prescrittiva. Ma il fatto di sanzionare i medici e i malati per presunti comportamenti inappropriati ci dice in modo inequivocabile che la parola finale sulle regole di erogabilità delle prestazioni non spetta né al malato e né al medico

SALUTE E INTEGRAZIONE EUROPEA. PARTE DEL PROBLEMA O PARTE DELLA SOLUZIONE?

In questo interessante articolo scritto da Helmut Brand (Presidente del Forum Internazionale di Gastein, Docente di Salute Pubblica Europea all’Università Jean Monnet) e Willy Palm (Osservatorio Europeo sui Sistemi e le Politiche della Salute) a seguito del Forum sulla Salute di Gastein, si discute del futuro della politica sanitaria dell'Unione a seguito della nuova elezione dei rappresentanti della Commissione Europea.

 

Quali sono le vere questioni in gioco? Dal momento che l’obiettivo del Forum di Gastein

è quello di riunire gli stakeholders del settore salute quali responsabili politici, professionisti, società civile, l'industria ed il mondo accademico, si riportano anche commenti iniziali e riflessioni provenienti da un panel di interlocutori chiave della politica sanitaria europea sulle quattro questioni al centro della discussione del Forum di Gastein di quest'anno.

 

Disturbo da stress post-elettorale?

TELEMEDICINA: IL TEMPO DI ESITARE E’ TERMINATO!

Articolo tratto da: Eurohealth OBSERVER

Volume 20/2014

Di Terje Peetso (Policy officer presso il Directorate-General for Communications Networks, Content & Technology (DG CONNECT), European Commission, Brussels, Belgium)

Sommario: Considerando i cambiamenti demografici in Europa e la domanda superiore di servizi sempre più costosi, la telemedicina sarebbe utile non solo a causa della sua efficacia per la prevenzione, la diagnosi, trattamento e riabilitazione, ma anche per la sua economicità. La telemedicina sarebbe ancora più efficace se l'interoperabilità fosse implementata in quanto ciò consentirebbe la condivisione effettiva dei dati e l'analisi che contribuirebbero al miglioramento delle condizioni di salute. Sia le preoccupazioni per quanto riguarda l'efficacia della telemedicina, sia la raccolta e l'uso dei dati, devono essere affrontate in modo da rendere la telemedicina convenzionale nel settore Salute.

ACIT E IL GIORNALE DI CHIRURGIA

La nostra Associazione ora ha un organo ufficiale che da la possibilità ai nostri Soci di pubblicare i loro articoli scientifici: "Il Giornale di Chirurgia - Journal of Surgery", fondato 36 anni fa e diretto dal Prof. Giorgio Di Matteo.

E' un periodico open access - accessibile gratuitamente dal sito www.giornalechirurgia.it - indicizzato in diversi e importanti databases, tra i quali PubMed, PubMed Central e SCOPUS.

Pertanto consideratevi invitati a sottomettere i vostri articoli all'indirizzo web suddetto 

(per assistenza contattare cefa@gruppocic.it).

SHOPPING A CASTEL ROMANO DESIGNER OUTLET CON LAPAROSCOPIC!

Tutti i partecipanti al 26° Congresso di Chirurgia dell’Apparato Digerente e 12° Corso per Infermieri di Sala Operatoria riceveranno un

 

Voucher che offre un’ulteriore riduzione del -10% sui prezzi outlet nei punti vendita di Castel Romano Designer Outlet!*

*valido esclusivamente per le giornate di sabato 21 e domenica 22 novembre

 

Con oltre 200 firme a prezzi ridotti dal 30% al 70% in meno tutto l’anno e la splendida cornice architettonica, Castel Romano Designer Outlet è la meta ideale per trascorrere una piacevole giornata di shopping.

Per maggiori dettagli visita  www.mcarthurglen.com/castelromano

Pagine

Abbonamento a ACIT - Associazione Chirurgica Italiana Tecnologica RSS